Presentazione

 


.

Col termine “strade dei cannoni” si è spesso indicato in maniera impropria quel reticolo di carreggiabili, mulattiere o semplici sentieri che serviva a garantire il collegamento tra le opere fortificate che costellavano il confine tra Italia e Francia.

Poiché era necessario garantire la massima velocità possibile per lo spostamento di truppe e armamenti lungo le direttrici difensive di confine, furono intrapresi, fin da epoche passate, lavori di ammodernamento di percorsi pre-esistenti o costruzione di nuove strade che permettessero tali spostamenti. Di quelle strade spesso oggi si è persa la memoria, anche se alcune di esse sono ancora percorse da migliaia di veicoli al giorno o sono meta di escursioni per i camminatori di ogni età.
 

IL PROGETTO: PRESENTE ED EVOLUZIONI FUTURE
"La strada dei cannoni" si pone come obiettivo quello di far ripercorre in maniera consapevole tali strade, valorizzando le opere fortificate che si trovano nelle loro vicinanze, creando un itinerario culturale che, quando sia giunto a piena operatività, animi questi luoghi con iniziative di diverso genere, coinvolgendo le popolazioni locali e attirando turisti per percorrerlo. In questa prima fase del progetto è stato creato il presente sito internet e un opuscolo, che è reperibile presso i siti che sono toccati dall'itinerario (QUI potete scaricare una versione in formato pdf dell'opuscolo).A questa prima fase ne seguiranno altre, che porteranno ad una gestione integrata dell'itinerario, con l'organizzazione di eventi, mostre e spettacoli all'interno dei forti che ne fanno parte. Obiettivo finale del progetto è l'inserimento de "La strada dei cannoni" all'interno del'elenco degli Itinerari europei della cultura del Consiglio d'Europa.


IL SITO
Il presente sito si pone come scopo proprio di presentare al grande pubblico "La strada dei cannoni". Al suo interno vi potete trovare la cartina interattiva del percorso e un servizio che vi fornisce in tempo reale le informazioni sulla  viabilità del percorso e sullo stato delle strade. Il sito vi presenta tutte le opere toccate dall'itinerario, con tutte le informazioni utili per visitarle nonché  gli ultimi aggiornamenti sugli eventi e manifestazioni che vi hanno luogo. Inoltre potete trovare una guida completa sui territori attraversati e sulle bontà enogastronomiche che essi vi offrono.

.

 

QUALCHE DATO
"La strada dei cannoni" si sviluppa per circa 420 km, attraversando tre Regioni (Piemonte, Savoia e Valle d'Aosta) in due Paesi (Italia e Francia). L'itinerario valica 5 colli alpini (3 dei quali siti oltre i 2.000 metri di quota) e percorre 5 vallate alpine (Chisone, Susa, Maurienne, Tarenteise, Aosta). L'itinerario congiunge 40 forti di epoca compresa tra il XVII e il XIX secolo e altre decine di piccole fortificazioni. Alcune di queste opere sono aperte e completamente restaurate. Partendo dalle opere comprese nell'itinerario darà possibile svolgere delle camminate di tutti i livelli, da percorrere in famiglia o con gli amici e sarà possibile scoprire l'eccellente offerta enogastronomica che i territori attraversati offrono al visitatore.

.

DIETRO LE QUINTE
"La strada dei cannoni" è un progetto ideato, sviluppato e realizzato dall'Associazione medAlp.

Partner del progetto è l'Associazione Forte di Bard. L'itinerario ha ricevuto il patrocinio della Comunità montana Valli Chisone e Germanasca, del Syndicat des Pays de Maurienne e dell'Assemblée de Tarenteise-Vanoise.
Questo sito e l'opuscolo ad esso collegato sono stati resi possibili dal contributo della Camera di Commercio di Torino.

 

UN PROGETTO DI:




COL CONTRIBUTO DI:





COL PATROCINIO DI:









   







 
                 Un progetto di: Un progetto di:
Col patrocinio di:
   
                        
                    
                                   

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).ite with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the a href="http://www.microsoft.com/windows/products/winfamily/ie/worldwide.mspx" title="Internet Explorer 7 worldwide page" target="_blank">Internet Explorer 7 worldwide page.